Telecamere puntate sulle parti comuni, lecite se servono a prevenire i furti

Nella vita di tutti i giorni capita spesso che nei condominii vi sia un’opposizione
all’installazione delle telecamere di controllo delle parti comuni per prevenire i furti non
soltanto per i costi dell’installazione e della conduzione , ma anche per l’innominata tutela
della privacy nel condominio.

Per maggiori informazioni clicca sul PDF sottostante

“Vuoi abbonarti a Il Sole 24 Ore?!
Richiedici l’abbonamento! Essere informati non sarà mai stato così facile!

Interessante? Condividilo!

Lascia un commento