Microserver con sistema operativo Linux atto a gestire l’archiviazione della documentazione, permettendo se richiesto un backup sia in locale sia in remoto, studiato per essere immune ad attacchi malware tra cui anche il CRYPTO VIRUS.

Tale sistema permette la connessione da remoto per l’accesso ai dati sia tramite VPN sicura che tramite interfaccia web e client per PC Windows, Linux, Mac OS e dispositivi mobili Windows, Android e IOS attraverso sistema cloud residente.

Può includere un servizio di centralino voip con gestione delle chiamate, degli interni su più trunks e più numerazioni sia voip che cellulari.
Inoltre il sistema funge anche da server SQL attraverso il motore PostgreSQL.

(ES. Vodafone, Telecom...)
DICHIARAZIONE DI CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI SENSIBILI Dichiaro di avere ricevuto le informazioni di cui all’art. 13 del D.lgs. 196/2003 in particolare riguardo ai diritti da me riconosciuti dalla legge ex art. 7 D.lgs. 196/2003, acconsento al trattamento dei miei dati con le modalità e per le finalità indicate nella informativa stessa, comunque strettamente connesse e strumentali alla gestione del rapporto contrattuale
Tra il RIVENDITORE e il CLIENTE si stipula il presente Contratto per la gestione del servizio che il CLIENTE sottoscrive per accettazione alle seguenti CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA. Premesse Le premesse costituiscono parte integrante e sostanziale del presente contratto Oggetto del contratto Oggetto del presente contratto sono a) La FORNITURA E POSA DI UN SERVER HP SO Linux 2 HDD da 1TB + 1 HDD da 2TB a NOLEGGIO, comprensivo di manutenzione, VPN, configurazione PostgreSQL, Servizio Backup Interno degli ultimi 5 giorni lavorativi b) L’installazione è da computarsi a parte per un costo forfettario di EURO 325,00 + IVA (Trecentoventicinque euro + iva). In caso di RID ammonterà a 250,00 + IVA (Duecentocinquanta + IVA) c) Compreso nel noleggio sono da considerarsi pezzi di ricambio e manodopera, salvo in caso di danneggiamento dello stesso ascrivibile al Cliente o di modifiche strutturali di rete (ad esempio Cambio Operatore) o cambio infrastrutture d) La manutenzione sarà fatta da remoto o in loco e) Ad ogni uscita per manutenzione ordinaria e/o straordinaria sarà a carico del cliente il solo rimborso KM da conteggiarsi in 0,75 €/Km Finalità Il CLIENTE dichiara di stipulare il presente contratto per l’uso in proprio del servizio. Responsabilità In nessun caso il RIVENDITORE sarà responsabile per danni derivanti dal servizio, inclusi senza limitazione: danni per perdite e mancati guadagni, sanzioni amministrative, interruzione attività, perdita informazioni, anche nel caso il RIVENDITORE sia stato avvertito della possibilità di tali danni. Durata La concessione del servizio dura un anno dalla data di fatturazione ed è da intendersi tacitamente rinnovato per l’anno successivo. La disdetta dovrà pervenire tre mesi dalla scadenza. Cessione e subappalto E’ consentito cedere o subappaltare il servizio in oggetto. Fatturazione e Pagamenti La fatturazione sarà effettuata secondo accordi ma comunque anticipata rispetto al servizio, con scadenza pagamenti indicata in fattura, che salvo esplicite richieste e accordi sarà 30 gg Fine mese data Fattura. La fatturazione sarà trimestrale anticipata. La Fattura potrà essere eseguita da terzi collegati direttamente o indirettamente al RIVENDITORE. La disdetta dovrà pervenire tre mesi dalla scadenza. In caso di disdetta o di mancato pagamento saranno disattivati i seguenti servizi presenti sulla macchina: VPN, servizio SAMBA, PostgreSQL, Servizio Backup Interno e gli eventuali upgrade. Obblighi e Vincoli La consegna avverrà previo pagamento dei costi di installazione e del canone inerente il primo trimestre. Il CLIENTE s’impegna a corrispondere al RIVENDITORE, nel rispetto delle condizioni commerciali gli importi relativi al servizio. Il FORNITORE si impegna ad intervenire in prima battuta per la risoluzione del guasto entro e non oltre 3 gg lavorativi, a condizione che non vi siano pendenze amministrative. Il FORNITORE si impegna ad effettuare annualmente una manutenzione ordinaria in cui a suo insindacabile giudizio potrà sostituire interamente o parzialmente il server con uno di caratteristiche uguali e/o superiori. Il CLIENTE s’impegna ad avvisare preventivamente il FORNITORE di eventuali cambi di operatore telefonico, Router o modifiche alla rete. Sospensione del servizio Ogni e qualsiasi credito, scaduto e non pagato, anche a partite estranee al presente contratto che il RIVENDITORE vantasse nei confronti del CLIENTE, fa automaticamente sospendere l’obbligo dello stesso RIVENDITORE di erogare i servizi. In caso di prolungata morosità sarà facoltà del RIVENDITORE sospendere il servizio, il CLIENTE si impegna a far accedere ai locali ove è sito il MICROSERVER per la rimozione. In qualsiasi caso la restituzione del MICROSERVER è a carico del CLIENTE a un costo pari di 50,00 (cinquanta) € + IVA oltre uscita. Foro competente In caso di controversie è esclusivamente competente il Foro di BUSTO ARSIZIO con l’esclusione di qualsiasi altro foro. Il CLIENTE dichiara di conoscere quanto previsto nel presente Contratto ed in particolare dichiara di conoscere e di approvare ai sensi degli artt. 1341 e 1342 C.C. quanto stabilito negli articoli Oggetto, Durata, Fatturazione e Pagamenti, Obblighi e Vincoli, Sospensione del servizio, Foro competente.
Interessante? Condividilo!